5 – Tiziano Andorno, Spade di luce